Lenti sclerali

Cosa sono le lenti sclerali?

Le lenti sclerali sono lenti a contatto rigide , gas permeabili di grande diametro. Sono chiamate lenti "sclerali" perché non appoggiano sulla cornea (il tessuto a forma di cupola trasparente che copre la parte colorata dell'occhio) e si appoggiano sulla sclera (parte bianca dell'occhio che costituisce la parete esterna dell'occhio).

Quali sono i vantaggi delle lenti sclerali?

Le lenti sclerali offrono alcuni vantaggi rispetto alle lenti corneali. Innanzitutto, le lenti sclerali possono essere più comode delle lenti rigide. La cornea è uno dei tessuti più sensibili del corpo. La congiuntiva (tessuto molle, chiaro che si trova sopra la sclera) è molto meno sensibile della cornea. Le lenti che poggiano principalmente o esclusivamente sulla congiuntiva permettono di avere di meno la sensazione di corpo estraneo nell’occhio rispetto alle lenti tradizionali che poggiano sulla cornea. Questo è il motivo per cui le lenti sclerali sono estremamente confortevoli.

Poi, in alcuni casi, il tessuto corneale è danneggiato. Poiché la lente sclerale non tocca la cornea si forma tra la lente e l’occhio una specie di serbatoio di liquido, che umetta la cornea e ripristina la superficie oculare. Infine, le lenti sclerali si estendono sotto le palpebre superiore e inferiore senza spostarsi. Le lenti sclerali sono infatti, caratterizzate da un'eccellente centratura e stabilità.

Chi potrebbe potenzialmente beneficiare di lenti sclerali?

I pazienti con cornee irregolari, con condizioni che influenzano la regolarità del film lacrimale e con vizi di refrazione (miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia) che sono candidati all’uso di altri tipi di lenti a contatto, potrebbe beneficiare di lenti sclerali.

Le condizioni come il cheratocono e la degenerazione marginale pellucida causano delle irregolarità della cornea. Anche alcune chirurgie (cheratoplastica, chirurgia refrattiva) possono provocare delle irregolarità corneali. Se la cornea non è regolare, non sarà facile correggere la vista con gli occhiali o con la maggior parte delle lenti a contatto morbide. Le lenti sclerali correggono questa irregolarità e consentono una migliore visione, fornendo una nuova superficie anteriore regolare.

Il reservoir di liquido sotto la lente sclerale può migliorare il comfort, e può consentire la guarigione della superficie corneale.

I pazienti che hanno bisogno di correzione visiva, ma non riescono ad usare gli altri tipi di lenti a contatto, potrebbero trovare lenti sclerali più confortevoli delle altre.

Si può beneficiare di lenti sclerali se si dispone di una delle seguenti condizioni:

· cheratocono · post trapianto corneale · degenerazione marginale pellucida · occhio secco · Graft versus host disease · sindrome di Sjögren · sindrome di Stevens-Johnson · cheratopatia neurotrofica · condizioni infiammatorie croniche · deficit di cellule staminali limbari · cornea pemfigoide · miopia · ipermetropia · astigmatismo · presbiopia · Altre condizioni corneali

Le lenti rigide corneali gas permeabili e le lenti morbide non riescono a risolvere alcuni dei problemi causati dalle irregolarità corneale e altre malattie dell'occhio. Come ,invece,fanno le lenti sclerali ,specie con i nuovi materiali altamente permeabili all'ossigeno.

Per le informazioni relative alla manipolazione della lente sclerale, guarda il video

Materiale tradotto dalla Scleral Lens Society

https://www.sclerallens.org/understanding-scleral-lenses